Pasqua a Firenze 

 

 

A Firenze la Pasqua viene festeggiata con il tradizionale scoppio del carro, cerimonia che ha luogo tra il Duomo e il Battistero.

 

 

Il Carro riccamente addobbato e ricoperto di fuochi artificiali, viene trascinato da quattro buoi davanti alla Cattedrale.

 

 

Durante la Messa, al momento del Gloria, una colombina di cartapesta che reca una miccia accesa viene mandata un filo di rame a colpire il carro per provocarne lo scoppio.

 

 

La miccia viene attivata sull’altare con la fiamma di un Sacro Cero, acceso il giorno precedente  nella Chiesa dei Santi Apostoli, mediante un acciarino là conservato, il quale conterrebbe alcune schegge di una pietra del Santo Sepolcro.