Le Terme di Caramanico 

 

 

Il Centro Termale "Caramanico Terme" è situato nel cuore del paese ai piedi della Majella e allo sbocco del canyon dell’Orfento.


L’acqua è sulfurea e salsobromoiodica, ottima per la cura delle malattie cutanee, ginecologiche, reumatiche, della circolazione, del sistema nervoso,  dell’apparato respiratorio, digerente, del diabete pancreatico, genito-urinario e della sordità.

Tre sono le sorgenti da cui sgorgano le acque: la “Salute”, la “Gisella” e la sorgente di “Pisciarello”.

Le acque si distinguono per le loro proprietà diuretiche.

Tantissimi i trattamenti effettuati all'interno delle strutture: fangoterapia, trattamenti antistress, linfodrenaggio, cure inalatorie, percorsi vascolari, idroterapia, idromassaggio, trattamenti anticellulite, bagno turco, bagno termale.

La fonte Pisciarello” si trova a pochissima distanza della piazza centrale della cittadina. 

 

 

Luoghi circostanti

Caramanico Terme si trova nel cuore del Parco Nazionale della Maiella, nella provincia di Pescara, in Abruzzo.

La cittadina spicca per la presenza di molte escursioni naturalistiche grazie alla suggestiva natura che contraddistingue il luogo.

Numerosi sono anche i musei e monumenti.

 

Le Terme di Popoli 

 

Il Centro Termale "Popoli" è situato tra il Parco Nazionale del Gran Sasso-Monti della Laga e della Majella. 

Le acque provengono da numerose sorgenti solfuree.

Si praticano trattamenti di fangoterapia, cure idropiniche, percorsi cardiovascolari, balneoterapia, cure inalatorie, idromassaggi, fisioterapia e cure riabilitative.

Le malattie curate riguardano principalmente l'apparato respiratorio, l'apparato vascolare, cure dermatologiche e otorinolaringoiatriche. 

 

Luoghi circostanti

Borgo medievale, Popoli, in Abruzzo, nella provincia di Pescara, è circondato da numerose riserve naturali, ricche di paesaggi caratteristici immersi nella natura che favoriscono interessanti escursioni.

Per chi desidera visitare monumenti storici, i dintorni di Popoli offrono una vasta scelta: Corfinio, Sulmona...

 

Le Terme di Raiano 

 

Il Centro Termale "Raiano" è situato ai piedi dei boschi e delle rocce del Monte Sirente e al margine della Conca Peligna.


Lo stabilimento è stato inaugurato nel 1999 dopo che scavi archeologici hanno dimostrato che le acque della sorgente "La Solfa" già erano utilizzate in epoca romana.

Particolare acque, la cui composizione chimica permette di svolgere un'importante azione purificante e diuretica.

Le acque sono indicate per patologie legate all'apparato respiratorio e locomotore.

Cura la sordità rinogena e secondo le patologie si possono usufruire cure di fanghi, bagni, massaggi e immersioni. 

 

Luoghi circostanti

Situata nelle colline abruzzesi Raiano, nella provincia dell’Aquila,  è inserita in un contesto naturalistico importante grazie anche alla presenza del Parco nazionale della Maiella.

Nei dintorni è possibile visitare piccoli borghi medioevali che ancora conservano le loro origine storiche, Corfinio, Sulmona

Le Terme di Canistro

L'acqua delle Terme di Canistro sgorga dalla fonte di Santa Croce ad una temperatura di 9,5°C e ad un'altitudine di 750 metri.